Comune di Samassi

Carta d'Identitā Elettronica (C.I.E.)



INFORMAZIONE AI CITTADINI
 
CARTA DI IDENTITA' ELETTRONICA (CIE)
 
CHE COS’E’
 
La Carta d'Identità Elettronica (CIE) è un documento con funzioni di identificazione (per i cittadini italiani)  e di documento di viaggio in tutti i Paesi appartenenti all’Unione Europea ed in quelli che hanno aderito a specifici accordi con lo Stato Italiano.
 
E' realizzata in materiale plastico, ha le dimensioni di una carta di credito ed è dotata di un microchip che memorizza i dati del titolare ed il codice fiscale, riportato sul retro come codice a barre.
 
La CIE è anche strumento di accesso ai servizi resi disponibili online dalla Pubblica Amministrazione. A tal fine, al momento della richiesta di rilascio, viene fornita al cittadino la prima parte dei codici PIN e PUK. La seconda parte sarà recapitata insieme con la carta di identità all’indirizzo indicato per la consegna, o a mano al momento del ritiro in Comune.

 
TEMPI DI CONSEGNA
 
La Carta di Identità Elettronica verrà emessa dall'Istituto Poligrafico Zecca dello Stato e recapitata a mezzo posta raccomandata all'indirizzo indicato dal richiedente entro 6 giorni lavorativi dal giorno della richiesta o ritirata in Comune.
 
COSTO
 
Il costo della CIE è di € 22,00 da versare al momento della richiesta - € 27,00 in caso di  smarrimento, furto o deterioramento.
 
MODALITA’ DI RICHIESTA
 
L’emissione della CIE presso il Comune di Samassi è libera presso l’ufficio Anagrafe, negli orari di apertura al pubblico: Lun. Mer. Ven. 11.00 / 13.30  Mar. Gio. 8.30 / 11.00  16.00 / 18.00 (almeno 30 minuti prima dell’orario di chiusura).
 
Il richiedente deve presentarsi munito di: Il rinnovo può essere richiesto fino a  6 mesi prima della data di scadenza stessa.  
DICHIARAZIONE DI VOLONTA' ALLA DONAZIONE DI ORGANI E TESSUTI
 
Donazione di organi e tessuti
 
http://www.trapianti.salute.gov.it/imgs/C_17_cntPagine_222_paragrafi_paragrafo_0_immagine.jpg All’atto della richiesta di emissione della Carta d’identità Elettronica, il cittadino può esprimere il consenso/diniego alla donazione degli organi. Tale scelta sarà inserita nel database del Ministero della Salute che permetterà ai medici del Coordinamento Regionale delle Donazioni e dei Prelievi di Organi e Tessuti di consultare, in caso di possibile donazione, di verificare la dichiarazione di volontà. Si potrà cambiare decisione in qualsiasi momento, recandosi presso la propria ASL.
(Vedi sezione dedicata sul sito)
 
AVVERTENZE: